Lagopesole, lagopesole Federico II, Stupor Mundi federico II, falconeria
Federico II, federico II lagopesole, medioevo corteo storico, Lagopesole

Federico II,  che attraverso al sua “rete” di  castelli e domus, governava domini tanto estesi e coltivava interessi internazionali; viaggiava continuamente, e con lui i gentiluomini di corte e statisti che lo servivano. Non è da stupirsi che un abile organizzatore come Federico usasse gli ampi mezzi di cui disponeva per predisporre un sistema di soste le più frequenti possibili, per riposarsi e ricrearsi in uno dei suoi castelli o loca solatiorum. Grazie ai vari cronisti del tempo che vi presero parte, abbiamo molti resoconti sui cortei imperiali in viaggio, un colorito spettacolo di fasto incomparabile. In testa al corteo procedeva un’avanguardia a cavallo, la famosa cavalleria leggera saracena, che con costumi inconsueti e i destrieri arabi dava una viva nota di esotismo orientale cui il nome di Federico rimase collegato per secoli. A una certa distanza , tale da permettere il polverone di diradarsi, seguiva la corte. Nella parata di cavalieri e cortigiani brillantemente agghindati, la folla assiepata cercava di scorgere l’imperatore stesso,..continua